Rubrica #lostetricarisponde a cura di Marta Montani

L’ostetrica è un prezioso punto di riferimento per le donne nei vari periodi della loro vita.
Dal menarca alla menopausa, le richieste delle donne possono essere molteplici e spaziare dalla consulenza contraccettiva alla ricerca della gravidanza, dalla consulenza sul ciclo mestruale alla visita per rieducazione e riabilitazione del pavimento pelvico.

Durante la consulenza sul ciclo mestruale, l’ostetrica può aiutare a individuare il presidio o i presidi mestruali più adatti alle esigenze individuali.

Negli ultimi anni l’offerta si è ampliata considerevolmente, andando oltre i tradizionali assorbenti usa e getta.
Considerando che ogni donna durante l’età fertile può utilizzare fino a 13/14 mila assorbenti usa e getta, la crescente sensibilità sui temi ambientali ha sollecitato una riflessione sull’utilizzo di alternative più sostenibili e anche più economiche. Nel 2024, infatti, l’IVA sugli assorbenti è salita al 10%, rendendo ancora più rilevante l’opzione di prodotti riutilizzabili.

I diversi presidi possono essere distinti in riutilizzabili o usa e getta, che assorbono o che raccolgono il sangue mestruale. L’ostetrica può presentare le varie opzioni disponibili e le caratteristiche di ogni presidio, spiegandone l’utilizzo, i pro e i contro, aiutando le donne a fare una scelta informata.

Vieni in Casa Maternità a parlare con un’ostetrica per scoprire quale soluzione sia più adatta per te.

#lostetricarisponde #salutefemminile